Cookies al cioccolato, la ricetta originale americana

Se ti piace questo articolo condividilo!

cookies cioccolato americani

Cookies al cioccolato, quante volte ne hai sentito parlare e hai sempre voluto provare a farli? Infatti si tratta di una ricetta originale americana che prevede l’uso di gocce di cioccolato e che viene tramandata di generazione in generazione. E’ proprio questa caratteristica e il fatto che si tratta di biscotti semplici e veloci da preparare che ne hanno fatto il simbolo culinario degli Stati Uniti.

La ricetta è semplice e velocissima ma se ti capita di andare negli Stati Uniti ti renderai conto presto che nei supermercati di tutto il Paese sono in vendita dei preparati a cui bisogna aggiungere solo olio e uova per preparare questi cookies al cioccolato ancora più velocemente. Inutile dire che prepararli da zero è la soluzione migliore, sia per le nostre tasche che soprattutto per la nostra salute.

La particolarità di questi cookies al cioccolato è la totale assenza, come quasi tutti i dolci americani, di lievito per dolci come lo conosciamo noi e l’utilizzo di bicarbonato di sodio: lo scopo infatti è preparare biscotti croccanti e non lievitati ed è proprio questo il motivo per cui si usa bicarbonato di sodio puro.

In pieno spirito americano, inoltre, l’impasto dei cookies al cioccolato si può mangiare crudo, servito da solo come dolce o con gelato, caramello, cioccolato fuso e così via. La ricetta per il cosiddetto cookie dough è sotto la ricetta dei cookies classici, per permetterti di scegliere quale delle due preparare.

Per questo motivo, i “salsicciotti” per preparare questi cookies americani al cioccolato possono essere preparati con molto anticipo, avvolti nella pellicola e sistemati in frigorifero per poi essere cotti in un secondo tempo. L’impasto si mantiene in frigo per 2 giorni.

L’unico neo di questi biscotti è che si conservano solo un massimo di 3 giorni solo se sistemati dentro un contenitore a chiusura ermetica altrimenti diventano troppo molli e perdono sapore.

Ingredienti per 30/35 cookies

  • 227 grammi di burro ammorbidito
  • 220 grammi di zucchero di canna
  • 130 grammi di zucchero semolato
  • 2 uova grandi
  • 300 grammi di farina per tutti gli usi
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 340 grammi di gocce di cioccolato

Procedimento

  1. Scaldare il forno a 190°C;
  2. Mescolare in una ciotola farina, bicarbonato di sodio e sale;
  3. Sbattere in un’altra ciotola il burro a temperatura ambiente, lo zucchero, lo zucchero di canna e l’estratto di vaniglia fino ad ottenere un composto cremoso. Aggiungere le uova e sbattere quindi, continuando a mescolare, versare a pioggia gradatamente tutto il composto secco;
  4. Alla fine aggiungere anche le gocce di cioccolato;
  5. Dividere la pasta in due panetti e formare dei salsicciotti del diametro di circa 5 cm. Tagliare il salsicciotto formando dei biscotti rotondi dell’altezza di circa 2 cm;
  6. Adagiare su una teglia bassa (non unta nè imburrata) e cuocere a 190° per 9-11 minuti. Servire freddi.

Tempo di preparazione: 20 minuti

Chocolate chips cookies

Se decidi di provare a preparare la cookie dough, ovvero l’impasto per cookies al cioccolato da mangiare crudo, ti lascio la ricetta di seguito. Se ti preoccupano eventuali malattie derivanti dall’assunzione a crudo delle uova, gli americani hanno la soluzione perfetta: eliminare le uova e aumentare leggermente le dosi del burro. Lo scopo è creare un impasto morbido per cui è necessario non esagerare con la farina, a differenza dei biscotti veri e propri che verranno tagliati. Una volta pronto, l’impasto va tenuto in frigorifero, in una ciotolina o dopo avergli dato la forma di palline, e può essere consumato entro massimo 2 giorni.

Ingredienti per una ciotolina di cookie dough americano

  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • 1 cucchiaio e 1/2 di burro ammorbidito
  • 2 cucchiai di gocce di cioccolato
  • 1 cucchiaio di acqua
  • 1/8 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 1 pizzico di sale
  • 3 cucchiai di farina 00

Procedimento

  1. Unire tutti gli ingredienti in una ciotola, mescolare bene;
  2. Mangiare subito o riporre in frigorifero.

Tempo di preparazione: 5 minuti

raw cookie dough

Se ti piace questo articolo condividilo!

Categorie: Ricette, Ricette dolci e frutta
Articolo scritto da Veruska Anconitano aka La Cuochina Sopraffina

Categorie

Iscriviti alla newsletter e ricevi contenuti esclusivi via email

Socializziamo

Articoli più popolari

Pinsa romana: ricetta, impasto e informazioni
Torta di mele ricetta classica della nonna
Pancakes proteici ricetta facile e veloce
Limoncello Ricetta Perfetta
Ricetta Cheesecake Philadelphia Fredda
Pasta al Forno Ricetta Classica Semplice
Pasta al Forno Bianca Ricetta Veloce Cremosa
Dove mangiare a Roma tipico
Besciamella ricetta veloce e semplice
Gnocchi alla romana ricetta originale
Ricetta Torta al Limone e Mandorle
Cremor tartaro, cos'è, come si usa
Ricetta Biscotti di Pasqua Decorati
Ricetta Biscotti Semplici e Veloci
Ricetta Castagnole Morbide Fritte e al Forno
Ricetta pane fatto in casa
Ricetta Cheesecake Arcobaleno Fredda
Peso alimenti crudi e cotti: la guida con la tabella completa
Amatriciana ricetta originale di Amatrice
Bucarest cosa vedere e dove mangiare
Pancakes ricetta originale americana
Pasta alla carbonara, ricetta originale
Organizzare un viaggio in Irlanda: consigli e dritte imperdibili
Frittelle dolci veloci e semplici senza lievitazione
Tiramisù ricetta originale della nonna
Gnocchi di patate fatti in casa ricetta della nonna
Ricetta Spaghetti Cacio e Pepe Originale Romana
Tabella conversione unità di misura americane in cucina
Pizza napoletana ricetta originale semplice
Come fare la focaccia genovese a casa con la ricetta originale
La ricetta facile e veloce dei muffin al cioccolato
Crostata di frutta fresca con crema pasticcera
Ricetta pasta frolla originale della nonna
Ricetta crema pasticcera classica
Supplì di riso, ricetta originale da Roma
Polpette alla romana al sugo, ecco la ricetta
Ricetta crepes dolci e salate
Questo sito usa cookies. Visitandolo accetti la Privacy / Cookie policy