Come si fa la panna montata, trucchi e consigli

Se ti piace questo articolo condividilo!

Montare la panna vi sembra la cosa più semplice del mondo? Io sono qua per dimostrarvi il contrario perchè se è vero che prendere una frusta e mettere la panna in un contenitore è davvero semplicissimo, il risultato finale può essere più o meno corretto e andare ad inficiare e a rovinare il piatto che si sta preparando. Perchè per montare la panna esistono dei trucchetti e dei segreti. Più o meno conosciuti.

Come prima cosa, è necessario (e non ridete se vi sembra banale perchè anche solo un minimo errore ne potrebbe compromettere il risultato finale!) che gli utensili per montare la panna sia pulitissimi, asciutti e soprattutto freddi in modo tale che la panna, molto delicata, non venga inquinata dall’incontro con altri sapori e che non monti per bene per via recipienti caldi.

Per montarla è necessario versarla nel recipiente e, sia che si usi una frusta a mano che una frusta elettrica, si deve partire con un movimento abbastanza lento ma regolare dal basso verso l’alto; quando la panna inizia ad addensarsi il movimento deve diventare più veloce e continuare fin quando la consistenza diventa densa.

Se la panna viene montata troppo si ottiene burro!! e per accorgervi del punto esatto di montatura dovete fare attenzione alla consistenza che deve essere densa e spumosa; inizia a diventare burro quando si “arriccia” ovvero si dispone al centro della ciotola e agli angoli assumendo una forma riccioluta e dura.

Uno dei trucchi più utili per montare la panna specie in estate è immergere la ciotola in una seconda ciotola piena di ghiaccio o di acqua fredda facendo attenzione che l’acqua o il ghiaccio non entrino per sbaglio nella ciotola con la panna che non riuscirebbe a montarsi a dovere.

Se la panna non riesce a montare come si deve o se si vuole accellerare il processo si possono aggiungere per ogni tazza di panna due cucchiaini di latte in polvere che di fatto si comportano da agenti montanti.

Infine vi raccomando di utilizzare la panna montata entro e non oltre un giorno altrimenti inizia a smontarsi e se tentate di montarla nuovamente, pur allungandola non riuscirete ad ottenere il risultato sperato e vi dovrete “accontentare” del burro. 🙂

Postillina: è sempre necessario acquistare la panna da montare e non la panna per uso cucina. Sembra una sciocchezza ma capita che al supermercato ci si sbagli (è capitato a qualcuno a caso, se non si fosse capito 😀 ) e ci si ritrovi a sbattere di continuo senza ottenere nessun risultato serio.

Se ti piace questo articolo condividilo!

Categorie: Scuola di cucina
Articolo scritto da Veruska Anconitano aka La Cuochina Sopraffina

Categorie

Iscriviti alla newsletter e ricevi contenuti esclusivi via email

Articoli più popolari

Pinsa romana: ricetta, impasto e informazioni
Torta di mele ricetta classica della nonna
Pancakes proteici ricetta facile e veloce
Limoncello Ricetta Perfetta
Ricetta Cheesecake Philadelphia Fredda
Pasta al Forno Ricetta Classica Semplice
Pasta al Forno Bianca Ricetta Veloce Cremosa
Dove mangiare a Roma tipico
Besciamella ricetta veloce e semplice
Gnocchi alla romana ricetta originale
Ricetta Torta al Limone e Mandorle
Cremor tartaro, cos'è, come si usa
Ricetta Biscotti di Pasqua Decorati
Ricetta Biscotti Semplici e Veloci
Ricetta Castagnole Morbide Fritte e al Forno
Ricetta pane fatto in casa
Ricetta Cheesecake Arcobaleno Fredda
Peso alimenti crudi e cotti: la guida con la tabella completa
Amatriciana ricetta originale di Amatrice
Bucarest cosa vedere e dove mangiare
Pancakes ricetta originale americana
Pasta alla carbonara, ricetta originale
Organizzare un viaggio in Irlanda: consigli e dritte imperdibili
Frittelle dolci veloci e semplici senza lievitazione
Tiramisù ricetta originale della nonna
Gnocchi di patate fatti in casa ricetta della nonna
Ricetta Spaghetti Cacio e Pepe Originale Romana
Tabella conversione unità di misura americane in cucina
Pizza napoletana ricetta originale semplice
Come fare la focaccia genovese a casa con la ricetta originale
La ricetta facile e veloce dei muffin al cioccolato
Crostata di frutta fresca con crema pasticcera
Ricetta pasta frolla originale della nonna
Ricetta crema pasticcera classica
Supplì di riso, ricetta originale da Roma
Polpette alla romana al sugo, ecco la ricetta
Ricetta crepes dolci e salate
Questo sito usa cookies. Visitandolo accetti la Privacy / Cookie policy