Ceci con chorizo e pomodoro, ricetta invernale dalla Spagna

Se ti piace questo articolo condividilo!

Ceci con chorizo

Poi arriva sempre il momento in cui, a causa del freddo, la voglia di mangiare legumi diventa un bisogno e quindi ti ingegni per cucinare qualcosa di diverso che non sia la zuppa di lenticchie (che pure adori). Allora ti ricordi di una ricetta spagnola, anzi spagnoleggiante dell’inglese Nigel Slater, il chorizo and chickpea stew, e ti butti con risultati sorprendenti. Questa è la storia dei ceci con chorizo e pomodoro, un’idea per un secondo sfizioso e veloce che si adatta perfettamente all’inverno.

Cosa serve per 4 porzioni
75 ml di olio extravergine di oliva (ho usato Agrisol)
2 cipolle
2 spicchi di aglio
200 grammi di chorizo spagnolo
500 grammi di ceci (in barattolo)
500 ml di passata di pomodoro
100 ml di sherry (io uso il tipo oloroso secco)
sale
pepe

Come si fa
1. Scaldare l’olio in una casseruola e aggiungere le cipolle e l’aglio sminuzzati. Dopo un paio di minuti aggiungere il chorizo tagliato a dadini e lasciar cuocere per circa 4 minuti, fino a quando l’olio non diventa rosso acceso.
2. Aggiungere i ceci passati sotto l’acqua e scolati lasciando friggere per 2 minuti quindi versare tutto lo sherry e portare il tutto a bollore.
3. Una volta che inizia a bollire aggiungere anche la passata di pomodoro, abbassare la fiamma al minimo e cuocere fino a quando la passata non si riduce un pochino (la liquidità del piatto dipende dal gusto personale).
4. Togliere dal fuoco, condire e versare nei piatti fondi aggiungendo qualche foglia di rucola per decorazione.

Tempo di preparazione: 50 minuti

Risultato: ceci e chorizo si sposano alla perfezione perchè il sapore blando dei legumi viene arricchito da quello gustoso del salame che peraltro, insieme alla passata di pomodoro, si amplifica.

Variante: il chorizo è un salamino piccante e abbastanza stagionato di provenienza spagnola che può essere sostituito con una comune salsiccia piccante secca oppure con un comune salame a grana fine. Lo scopo non è che ci sia più grasso possibile nella casseruola ma che il grasso diventi un elemento fondamentale per la cottura del cibo per cui va assolutamente evitato qualsiasi salame con grossi grumi di grasso all’interno e qualsiasi salsiccia non tritata finemente.

Variante 2: se non avete sherry sostituitelo con buon vino rosso fruttato per esempio un passito, un dolcetto, un refosco o un Solopaca. Se vi sembrano nomi allucinanti, sappiate che non solo non lo sono ma si trovano anche nella versione economica e adatta per cucinare 😉

Consiglio: a me piace che la passata di pomodoro si riduca parecchio quindi lascio cuocere per 50 minuti e spesso anche di più, a volte finendo anche la cottura in forno senza coperchio. Se vi piace più “zupposa”, in modo da tuffarci pane e crostini, bastano 35-40 minuti di cottura e il gioco è fatto.

Consiglio 2: data l’estrema semplicità del piatto, se vi avanza potete tranquillamente metterlo in frigo e consumarlo in un paio di giorni. Per riscaldarlo basterà versare qualche cucchiaio di acqua bollente e cuocere a fiamma bassissima oppure direttamente in forno in modo da evitare che si spappolino.

Se ti piace questo articolo condividilo!

Categorie: Ricette, Ricette piatti unici
Articolo scritto da Veruska Anconitano aka La Cuochina Sopraffina

Categorie

Iscriviti alla newsletter e ricevi contenuti esclusivi via email

Socializziamo

Articoli più popolari

Pinsa romana: ricetta, impasto e informazioni
Torta di mele ricetta classica della nonna
Pancakes proteici ricetta facile e veloce
Limoncello Ricetta Perfetta
Ricetta Cheesecake Philadelphia Fredda
Pasta al Forno Ricetta Classica Semplice
Pasta al Forno Bianca Ricetta Veloce Cremosa
Dove mangiare a Roma tipico
Besciamella ricetta veloce e semplice
Gnocchi alla romana ricetta originale
Ricetta Torta al Limone e Mandorle
Cremor tartaro, cos'è, come si usa
Ricetta Biscotti di Pasqua Decorati
Ricetta Biscotti Semplici e Veloci
Ricetta Castagnole Morbide Fritte e al Forno
Ricetta pane fatto in casa
Ricetta Cheesecake Arcobaleno Fredda
Peso alimenti crudi e cotti: la guida con la tabella completa
Amatriciana ricetta originale di Amatrice
Bucarest cosa vedere e dove mangiare
Pancakes ricetta originale americana
Pasta alla carbonara, ricetta originale
Organizzare un viaggio in Irlanda: consigli e dritte imperdibili
Frittelle dolci veloci e semplici senza lievitazione
Tiramisù ricetta originale della nonna
Gnocchi di patate fatti in casa ricetta della nonna
Ricetta Spaghetti Cacio e Pepe Originale Romana
Tabella conversione unità di misura americane in cucina
Pizza napoletana ricetta originale semplice
Come fare la focaccia genovese a casa con la ricetta originale
La ricetta facile e veloce dei muffin al cioccolato
Crostata di frutta fresca con crema pasticcera
Ricetta pasta frolla originale della nonna
Ricetta crema pasticcera classica
Supplì di riso, ricetta originale da Roma
Polpette alla romana al sugo, ecco la ricetta
Ricetta crepes dolci e salate
Questo sito usa cookies. Visitandolo accetti la Privacy / Cookie policy