Bruschetta al pomodoro, l’antipastino conviviale di Roma

Se ti piace questo articolo condividilo!

Se non la conoscete vi mancano le basi perché lei, la bruschetta al pomodoro, è famosa quanto tanti altri piatti romani tipo i supplì, la carbonara, la trippa ed è la sorella calda della panzanella con cui condivide qualche ingrediente, tipo il principale, e lo spirito ovvero la convivialità tipica delle cene tra persone che si vogliono bene e che se si sporcano le mani e la bocca con l’olio non si fanno tanti problemi. La bruschetta al pomodoro te la trovi nell’antipasto prima della pizza e se ne chiedi una porzione a Roma ti portano due fettone di pane casareccio, possibilmente tagliato alto, dentro un piatto di ceramica bianca dove l’olio è padrone assoluto della scena insieme ai pomodorini tagliati.

Non è una ricetta, dirà qualcuno, e io non obietterò di certo perché la bruschetta al pomodoro è anche la ragione per la quale esistono le pizzerie e le cene tra amici. Non c’entra niente con pan i tomate alla spagnola perché nella bruschetta romana i pomodori si sentono e si vedono.

Cosa serve per 4 persone
8 fette di pane casereccio o comunque cotto a legna
pomodori rossi
olio extravergine di oliva
sale
pepe
basilico fresco

Come si fa
1. Tagliare i pomodori a dadini e condirli in una ciotola con sale, pepe e olio.
2. Abbrustolire il pane sulla griglia o, se possibile, sul barbecue/caminetto fin quando non diventa dorato (anche nero non guasta).
3. Adagiare il pane su un piatto e cospargere ogni fetta di pomodori conditi. Aggiungere olio al bisogno e finire con una o più foglie di basilico fresco intero.

Tempo di preparazione: 10 minuti

Risultato: gioia e gaudio, questa è una delle cose più buone della cucina romana e anche se la si trova ovunque ormai c’è qualcosa nelle trattorie di Roma e provincia che la rende speciale.

Variante: qualcuno mette la cipollina tagliata finemente ma la ricetta originale non la prevede.

Consiglio: il pane duro a contatto con il condimento tende ad ammorbidirsi quindi questo è un antipasto da preparare e mangiare subito.

Se ti piace questo articolo condividilo!

Categorie: Ricette, Ricette antipasti, Ricette antipasti freddi, Ricette aperitivo, Ricette romane, Ricette sfiziose
Articolo scritto da Veruska Anconitano aka La Cuochina Sopraffina

Categorie

Iscriviti alla newsletter e ricevi contenuti esclusivi via email

Articoli più popolari

Pinsa romana: ricetta, impasto e informazioni
Torta di mele ricetta classica della nonna
Pancakes proteici ricetta facile e veloce
Limoncello Ricetta Perfetta
Ricetta Cheesecake Philadelphia Fredda
Pasta al Forno Ricetta Classica Semplice
Pasta al Forno Bianca Ricetta Veloce Cremosa
Dove mangiare a Roma tipico
Besciamella ricetta veloce e semplice
Gnocchi alla romana ricetta originale
Ricetta Torta al Limone e Mandorle
Cremor tartaro, cos'è, come si usa
Ricetta Biscotti di Pasqua Decorati
Ricetta Biscotti Semplici e Veloci
Ricetta Castagnole Morbide Fritte e al Forno
Ricetta pane fatto in casa
Ricetta Cheesecake Arcobaleno Fredda
Peso alimenti crudi e cotti: la guida con la tabella completa
Amatriciana ricetta originale di Amatrice
Bucarest cosa vedere e dove mangiare
Pancakes ricetta originale americana
Pasta alla carbonara, ricetta originale
Organizzare un viaggio in Irlanda: consigli e dritte imperdibili
Frittelle dolci veloci e semplici senza lievitazione
Tiramisù ricetta originale della nonna
Gnocchi di patate fatti in casa ricetta della nonna
Ricetta Spaghetti Cacio e Pepe Originale Romana
Tabella conversione unità di misura americane in cucina
Pizza napoletana ricetta originale semplice
Come fare la focaccia genovese a casa con la ricetta originale
La ricetta facile e veloce dei muffin al cioccolato
Crostata di frutta fresca con crema pasticcera
Ricetta pasta frolla originale della nonna
Ricetta crema pasticcera classica
Supplì di riso, ricetta originale da Roma
Polpette alla romana al sugo, ecco la ricetta
Ricetta crepes dolci e salate
Questo sito usa cookies. Visitandolo accetti la Privacy / Cookie policy