Broccoli: caratteristiche, proprietà benefiche e nutrizionali

Se ti piace questo articolo condividilo!

Una delle verdure autunnali/invernali più versatili in circolazione, utilizzabili per un gran numero di piatti, dai primi ai contorni, sono i broccoli che fanno sempre parte della famiglia dei cavoli, proprio come le nostre simpatiche verze 🙂 . Che o si amano o si odiano ma sicuramente contengono un numero elevato di vitamine da meritarsi uno spazietto dentro Rosanna Lambertucci chi.

STAGIONALITA’: i broccoli si iniziano a trovare da fine settembre e si trovano fino a marzo anche se chiaramente più avanti si va con la stagione e più facile è che non abbiano sapore.

ACQUISTO: quando si comprano, è necessario fare attenzione alla cima che deve essere stretta, alla foglia che deve essere verde e al gambo che deve essere solido. Da evitare assolutamente i broccoli con la cima secca e fiorito perchè la presenza di fiori indica che il prodotto è vecchio. Altra caratteristica da considerare è il peso: un buon broccolo è abbastanza pesante in relazione alla sua grandezza altrimenti vuol dire che è completamente vuoto.

CONSERVAZIONE: i broccoli non lavati si conservano in frigorifero in una busta di plastica aperta. Restano buoni per 10 giorni, cambiando la bustina ogni 5. Per congelarlo va sbollentato per 5 minuti, scolato e lasciato freddare prima di essere sistemato dentro dei contenitori o delle bustine per il congelamento.

PREPARAZIONE e UTILIZZO IN CUCINA: i broccoli vanno lavati e sciacquati per bene prima di essere utilizzati. Si possono preparare interi o tagliati e possono essere cotti al vapore, in acqua, arrostiti al forno o in padella o anche in crema.

PROPRIETA’: i broccoli sono ricchi di vitamina C che si lega alla vitamina A, al betacarotene, alle vitamine B3 e B5. Sono anche ricchi di acido folico, fosforo, zinco, potassio, ferro e fibre.

BENEFICI: la presenza di carotenoidi e antiossidanti vari fa sì che i broccoli siano utilissimi per chi deve perdere peso. Aiutano inoltre a combattere i tumori, specialmente quelli al seno, al colon e al polmone e sono ottimi per rafforzare il sistema immunitario.

CONTROINDICAZIONI: i broccoli devono essere consumati con parsimonia dai soggetti ipertesi, dai soggetti con ferro troppo alto rispetto alla media, da soggetti che stanno seguendo terapie anticoagulanti e da chi è affetto da ipertiroidismo. La presenza di fibre non li rende particolarmente adatti a chi soffre di gastrite e sindrome del colon irritabile.

Se ti piace questo articolo condividilo!

Categorie: Scuola di cucina
Articolo scritto da Veruska Anconitano aka La Cuochina Sopraffina

Categorie

Iscriviti alla newsletter e ricevi contenuti esclusivi via email

Articoli più popolari

Pinsa romana: ricetta, impasto e informazioni
Torta di mele ricetta classica della nonna
Pancakes proteici ricetta facile e veloce
Limoncello Ricetta Perfetta
Ricetta Cheesecake Philadelphia Fredda
Pasta al Forno Ricetta Classica Semplice
Pasta al Forno Bianca Ricetta Veloce Cremosa
Dove mangiare a Roma tipico
Besciamella ricetta veloce e semplice
Gnocchi alla romana ricetta originale
Ricetta Torta al Limone e Mandorle
Cremor tartaro, cos'è, come si usa
Ricetta Biscotti di Pasqua Decorati
Ricetta Biscotti Semplici e Veloci
Ricetta Castagnole Morbide Fritte e al Forno
Ricetta pane fatto in casa
Ricetta Cheesecake Arcobaleno Fredda
Peso alimenti crudi e cotti: la guida con la tabella completa
Amatriciana ricetta originale di Amatrice
Bucarest cosa vedere e dove mangiare
Pancakes ricetta originale americana
Pasta alla carbonara, ricetta originale
Organizzare un viaggio in Irlanda: consigli e dritte imperdibili
Frittelle dolci veloci e semplici senza lievitazione
Tiramisù ricetta originale della nonna
Gnocchi di patate fatti in casa ricetta della nonna
Ricetta Spaghetti Cacio e Pepe Originale Romana
Tabella conversione unità di misura americane in cucina
Pizza napoletana ricetta originale semplice
Come fare la focaccia genovese a casa con la ricetta originale
La ricetta facile e veloce dei muffin al cioccolato
Crostata di frutta fresca con crema pasticcera
Ricetta pasta frolla originale della nonna
Ricetta crema pasticcera classica
Supplì di riso, ricetta originale da Roma
Polpette alla romana al sugo, ecco la ricetta
Ricetta crepes dolci e salate
Questo sito usa cookies. Visitandolo accetti la Privacy / Cookie policy