Asparagi con uova e pecorino romano, la ricetta di primavera

Se ti piace questo articolo condividilo!

asparagi e uova pecorino

Tempo di asparagi e come farsi scappare una ricetta che è entrata nella tradizione culinaria romana anche se forse non è propriamente romana e a renderla romana è l’uso del pecorino, ingrediente fondamentale per la riuscita di molti dei piatti della cucina della Capitale. Sto parlando degli asparagi con uova e pecorino romano, niente di più semplice e basilare. Io lo propongo come piatto unico ma niente vieta di proporlo come antipasto.

Non saprei dire se si tratta di una ricetta oppure no ma quando è periodo, cioè intorno ad aprile e marzo, i veri ristoranti romani la propongono tutti e nonostante sia basilare (o forse proprio per questo) alla fine si cede senza nessun rimorso.

Cosa serve per 2 persone
300 grammi di asparagi
4 uova
Sale
Pecorino romano

Come si fa
1. Pulire per bene gli asparagi raschiandone i gambi quindi sciacquarli vigorosamente sotto l’acqua e asciugarli con un panno di cotone. Lessateli in acqua leggermente salata fin quando non sono morbidi ma non spappolati.
2. Mentre gli asparagi cuociono lessare le uova mettendole in acqua e poco aceto (per evitare che i gusci si spacchino) per circa 5 minuti da quando iniziano a bollire quindi scolarle e farle raffreddare velocemente passandole sotto l’acqua fredda.
3. Tagliare le uova a fettine e disporle sul piatto insieme agli asparagi scolati, salare a piacere e grattuggiare/ridurre in scaglie il pecorino romano aggiungendone in quantità a piacere.

Tempo di preparazione: 15 minuti

Risultato: per me questo è uno dei piatti più buoni della stagione primaverile perchè è semplice ma sostanzioso e non lascia niente al caso. Basta sbagliare la cottura o il condimento, mettendo troppo o troppo poco pecorino, e il piatto è rovinato.

Variante: potete aggiungere anche del pepe a pioggia e cuocere le uova in modo che il tuorlo resti un minimo bagnato.

Se ti piace questo articolo condividilo!

Categorie: Ricette piatti unici, Ricette romane
Articolo scritto da Veruska Anconitano aka La Cuochina Sopraffina

Categorie

Iscriviti alla newsletter e ricevi contenuti esclusivi via email

Socializziamo

Articoli più popolari

Pinsa romana: ricetta, impasto e informazioni
Torta di mele ricetta classica della nonna
Pancakes proteici ricetta facile e veloce
Limoncello Ricetta Perfetta
Ricetta Cheesecake Philadelphia Fredda
Pasta al Forno Ricetta Classica Semplice
Pasta al Forno Bianca Ricetta Veloce Cremosa
Dove mangiare a Roma tipico
Besciamella ricetta veloce e semplice
Gnocchi alla romana ricetta originale
Ricetta Torta al Limone e Mandorle
Cremor tartaro, cos'è, come si usa
Ricetta Biscotti di Pasqua Decorati
Ricetta Biscotti Semplici e Veloci
Ricetta Castagnole Morbide Fritte e al Forno
Ricetta pane fatto in casa
Ricetta Cheesecake Arcobaleno Fredda
Peso alimenti crudi e cotti: la guida con la tabella completa
Amatriciana ricetta originale di Amatrice
Bucarest cosa vedere e dove mangiare
Pancakes ricetta originale americana
Pasta alla carbonara, ricetta originale
Organizzare un viaggio in Irlanda: consigli e dritte imperdibili
Frittelle dolci veloci e semplici senza lievitazione
Tiramisù ricetta originale della nonna
Gnocchi di patate fatti in casa ricetta della nonna
Ricetta Spaghetti Cacio e Pepe Originale Romana
Tabella conversione unità di misura americane in cucina
Pizza napoletana ricetta originale semplice
Come fare la focaccia genovese a casa con la ricetta originale
La ricetta facile e veloce dei muffin al cioccolato
Crostata di frutta fresca con crema pasticcera
Ricetta pasta frolla originale della nonna
Ricetta crema pasticcera classica
Supplì di riso, ricetta originale da Roma
Polpette alla romana al sugo, ecco la ricetta
Ricetta crepes dolci e salate
Questo sito usa cookies. Visitandolo accetti la Privacy / Cookie policy